Corsiiscrizioni aperte

Workshop Linguaggio & linguaggi: le forme della comunicazione

Alla base delle relazioni interpersonali ci devono essere la consapevolezza delle convenzioni che regolano i rapporti fra gli individui e un'ottima capacità performativa, quella che potremmo definire l’arte di comunicare...

Durata: 24 ore - 4 lezione da 6 ore
Linguaggio & linguaggi: le forme della comunicazione

Linguaggio & linguaggi: le forme della comunicazione - Workshop

Alla base delle relazioni interpersonali ci devono essere la consapevolezza delle convenzioni che regolano i rapporti fra gli individui e un'ottima capacità performativa, quella che potremmo definire l’arte di comunicare. Il fondamento della reciproca comprensione risiede nella disponibilità dei dialoganti a rispondere coerentemente alle implicite richieste suggerite dai contesti d'azione e dalle situazioni di riferimento, secondo modelli espressivi che aderiscono a consuetudini e schemi, a tutti noti e da ciascuno riconosciuti come ovvi e rassicuranti e perciò stesso desiderabili.

D'altronde, gli studi della Scuola di Palo Alto ci hanno fatto comprendere come sia inevitabile comunicare, anche nel silenzio e nell'indifferenza dei potenziali interlocutori: gli scambi comunicativi avvengono a seguito della mera compresenza e non seguono flussi alternati ma si compiono simultaneamente, sulla base di codici linguistici, espressivi e comportamentali veicolati da (talora involontari) messaggi di tipo verbale e non verbale dei quali siamo costantemente veicolo.

Obiettivo primario del corso è stimolare una riflessione critica sulle forme standardizzate della comunicazione. Si procederà dapprima evidenziando le interferenze sulla comunicazione esercitate da fattori ed elementi extra testuali, in relazione ai contesti, alle aspettative e alle norme codificate; successivamente operando una destrutturazione dei campi relazionali e dei soggetti narranti, attraverso la frammentazione dei punti di analisi. L'approdo vuole essere una consapevolezza vigile sulla varietà dei moduli espressivi della comunicazione, in relazione ai fini dell'emittente.

In subordine all'obiettivo principale si intende prospettare un ventaglio di risposte all'interrogativo “come dire” evidenziandone la relazione causale con la domanda “cosa voglio dire” e “cosa voglio ottenere”. Sarà analizzata un'ampia tipologia di testi per esaminare stili, registri e codici linguistici.

Il corso, al di là dell'indispensabile supporto teorico, avrà un approccio molto pragmatico, costanti riferimenti pratici attraverso l'esemplificazione dei concetti e cercherà di trasferire le competenze trasmesse agli ambiti reali e professionali di applicazione dei discenti. E' previsto un laboratorio di scrittura che consentirà ai corsisti di misurarsi con differenti tecniche di elaborazione scritta.

PROGRAMMA

Primo Incontro: TESTO & CONTESTO

La comunicazione e i suoi attori:

  • Elementi di sociolinguistica
  • Ruoli e stereotipi nella comunicazione, fra convenzioni e ritualità:
  • Chi sono io, chi è “l’altro”, cosa mi prefiggo realmente di dire
  • Letture di intermezzo: Erving Goffman (La vita quotidiana come rappresentazione), Lev Semenovic Vygotskij (Linguaggio e pensiero), Luigi Pirandello (Uno, nessuno e centomila), Carlo Manzoni (Il signor Veneranda)

Secondo Incontro: COSÌ È SE VI PARE

La comunicazione e i punti di vista:

  • Intenzioni e percezioni: le ambivalenze del testo
  • Sperimentazione delle abilità espressive. Un gioco di ruoli.
  • letture di intermezzo: Arthur Schopenhauer (Il mondo come volontà e rappresentazione), Italo Calvino (Le città invisibili), Luigi Pirandello (Così è se vi pare)

Terzo Incontro: ESERCIZI DI STILE

Le forme della scrittura:

  • Stili e registri di scrittura
  • Espressione e rappresentazione del messaggio
  • letture di intermezzo: Raymond Queneau (Esercizi di stile), Ernest Hemingway (Il vecchio e il mare), Alessandro Baricco (Oceano mare), Cesare Fiumi (Storie esemplari di piccoli eroi), Michele Serra (44 falsi), Documenti vari redatti da pubbliche amministrazioni

Quarto Incontro: PUNTO, VIRGOLA, PUNTO E VIRGOLA

Accorgimenti e stratagemmi per l’elaborazione dei testi:

  • Regole e tecniche di scrittura
  • Pianificazione, trasposizione, revisione del discorso
  • letture di intermezzo: James Joyce (Ulisse), Tiziano Scarpa (Amori®), Totò (Lettera alla malafemmena)

Quinto Incontro: PAROLE, PAROLE, PAROLE

Un progetto per la comunicazione:

  • Dall’intenzione comunicativa alla strategia di comunicazione
  • Pluralità e funzionalità dei canoni espressivi rispetto a contesti e scopi
  • letture di intermezzo: Leonardo Sciascia (Una storia semplice), Milan Kundera (Lo scherzo)

Sesto Incontro: NELLA MISURA IN CUI, CIOÈ

Modi, mode, modelli di comunicazione:

  • Errori e orrori linguistici, linguaggi settoriali.
  • Un codice di stile per le pubbliche amministrazioni
  • letture di intermezzo: Enrico Brizzi (Jack Frusciante è uscito dal gruppo), Circolari, bollettini, volantini vari

Settimo Incontro: DAL NOSTRO INVIATO NEL PIANETA INFORMAZIONE

Paradigmi di rappresentazione della realtà:

  • Il trattamento della notizia: dal fatto alla sua rappresentazione
  • letture di intermezzo: Claudio Fava (Il mio nome è Caino), Indro Montanelli (Controcorrente), Brani vari di genere giornalistico e narrativo

Ottavo Incontro: UN MONDO DI CARTA

  • Scrittura tecnica e scrittura creativa
  • Revisione critica dei materiali acquisiti e delle tecniche dibattute

PERIODO DI SVOLGIMENTO

  • 24 ore totali
  • 4 lezioni da 6 ore

DESTINATARI E REQUISITI D’ACCESSO

Prerequisiti indispensabili: Non è considerata indispensabile alcuna altra conoscenza specifica.

ISCRIZIONE

Per iscriversi è necessario scaricare la scheda di iscrizione, compilarla in tutte le sue parti e inviarla all'indirizzo email hello@ondablalla.it

Scadenza iscrizioni e pagamento: per maggiori informazioni scrivici a hello@ondablalla.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Costo ad incontro: € 123,00+IVA (€ 150,00)

Costo completo, in totale: € 451,00+IVA (€ 550,00)*

L'iscrizione sarà confermata solo a pagamento avvenuto.

*In caso di rinuncia a corso iniziato, non avverrà nessun rimborso.

PAGAMENTO

Il pagamento può essere effettuato mediante:

  • Bonifico bancario : IBAN: IT47L0538713003000035016117 intestato a WAMO STUDIO S.A.S. DI NICOLA PASSAROTTO E C.

    Causale: Workshop Linguaggio Linguaggi nome cognome corsista

  • Paypal : paypal

ComunicazioneIscrizioni AperteWorkshop